Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sul pulsante.


Vai a:


Giovedì 15 ottobre 2020 alle ore 11 nella sede de Lalineascritta (Galleria Vanvitelli, 23; numero chiuso: max 15 partecipanti) e in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube de Lalineascritta si terrà l’Open Day per la presentazione della terza edizione del master di I livello SEMA. I mestieri della scrittura dall’artigianato al digitale, prodotto dalla collaborazione fra Lalineascritta e UNISOB – Università Suor Orsola Benincasa.

SEMA è il primo master dedicato interamente ai mestieri della scrittura e al lavoro editoriale del Sud Italia. Nei primi due anni, ha già portato i suoi studenti a formarsi e a fare esperienza presso medie e grandi case editrici nazionali con risultati concreti, come l’assunzione, al termine del tirocinio, presso Mondadori di una delle diplomate del primo anno.

Convenzionate con SEMA, infatti, sono alcune delle realtà editoriali più importanti del Paese, dal Gruppo Mondadori al Gruppo Giunti-Bompiani, da Treccani a Fandango, al Gruppo LIT, e numerosi fra gli editori più raffinati del panorama italiano fra cui SEM, Tunué, Safarà, Rubbettino, Edizioni Clichy, Mattioli 1885.

Il bando per partecipare alla terza edizione del Master:

https://www.unisob.na.it/universita/dopolaurea/master/sema/bando.htm?vr=1

Docenti di assoluto prestigio in ambito editoriale (da Alberto Rollo a Giulia Ichino, da Antonio Franchini a Beatrice Fini), specializzati in ogni segmento della filiera produttiva (dal redattore all’editor, dal direttore di collana all’ufficio stampa, al social media manager, al grafico, fino all’agente letterario e al libraio) e, inoltre, scrittori, critici letterari, accademici e linguisti di primo piano, protagonisti della letteratura e della drammaturgia contemporanee sono il punto di forza di un progetto formativo di qualità superiore, che verrà descritto dai docenti delle tre principali aree didattiche – narrativa, drammaturgia e editoria – agli studenti interessati il giorno 15 ottobre.

A condurre l’incontro in sede Antonella Cilento, scrittrice, presidente de Lalineascritta Laboratori di Scrittura, Giuseppe D’Antonio, redattore e editor, Stefania Bruno, drammaturga e dottore di ricerca in Storia del Teatro Contemporaneo e, collegati in remoto, alcuni dei docenti coinvolti nella terza edizione.

Per prenotare posti in sede e per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEGUI QUI LA DIRETTA

Oppure:

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newletter

Ricevi nella tua casella email tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività, corsi, eventi, appuntamenti.

mappa black

Lalineascritta ha la sua sede a Napoli (Vomero), in Via Kerbaker 23, all'interno della Galleria Vanvitelli (accanto a La Compagnia della Casa) , al piano ammezzato.

E' a 50 metri dalla Metropolitana Linea 1 (fermata Piazza Vanvitelli) e da tutte le funicolari: Centrale, Montesanto e Chiaia.