Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sul pulsante.

Solo di uomini il bosco puo morire

È uscita il 10 luglio 2022 su Il Mattino, a firma di Titti Marrone, la prima recensione al libro di Antonella Cilento "Solo di uomini il bosco può morire" (Aboca).

Con l'inchiostro dell'invenzione letteraria, della ricostruzione storica, della favola allegorica  e del reportage-denuncia, nel suo utimo libro "Solo di uomini il bosco può morire" (edizioni Aboca, pagine 272, euro 18) Antonella Cilento intreccia passato e presente un uno spazio-tempo sospeso. Conduce il lettore in un viaggio veso un altrove vicino e lontanissimo che ha del magico, perché si trasforma in un nostro luogo interiore. È la foresta regionale di Cuma: chi è nato a Napoli l'ha sotto gli occhi ma per lo più non la vede o la lambisce solo frequentando i ristoranti della zona (...)

Leggi l'articolo completo

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newletter

Ricevi nella tua casella email tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività, corsi, eventi, appuntamenti.

mappa black

Lalineascritta ha la sua sede a Napoli (Vomero), in Via Kerbaker 23, all'interno della Galleria Vanvitelli (accanto a La Compagnia della Casa) , al piano ammezzato.

E' a 50 metri dalla Metropolitana Linea 1 (fermata Piazza Vanvitelli) e da tutte le funicolari: Centrale, Montesanto e Chiaia.