Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sul pulsante.

Corso annuale in due livelli:

Primo Livello

1° trimestre

Dai sensi alla scrittura, scrittori e scrittrici del corpo, il punto di vista, la durata del racconto, la voce, l’editing

2° trimestre

Dal punto di vista alla microstruttura: fabula e intreccio nella pratica narrativa; personaggio, dialogo, ambiente, le caratteristiche portanti della struttura; memoria di finzione e racconto; editing.

3° trimestre

Scritture di lunga durata: sessioni di allenamento.

Secondo Livello

Dentro e fuori il corpo: laboratorio per la costruzione di un racconto per ogni partecipante. Uno dei problemi fondamentali della durata di un testo è nella fisicità che investiamo nel corso del lavoro: rilassare e contrarre il testo, farlo respirare, dargli movimento, fermarci ad osservare al momento opportuno. Un racconto lungo o un romanzo sono come corpi: per conoscere il proprio corpo testuale scopriamo le relazioni che esso intesse con il nostro corpo fisico.

2° trimestre

Dal saggio al racconto: racconti-saggio; cronache narrate; narrazioni giornalistiche, ecc… I molti esempi di scrittura contemporanea di narrazione "impura" sono lo spunto per costruire nuove storie o ampliare prodotti già realizzati. Nel corso degli incontri sono previste lezioni tenute da scrittori, saggisti e critici che hanno sperimentato o teorizzato tali forme narrative.

3° trimestre

Miracoli e apparizioni: La meravigliosa storia di Peter Schlemil di Chamisso; Sogni: Sonno profondo di Yoshimoto; Trasformazioni: Cuore di cane di  Bulgakov; Realismo ed effetti di realtà: Quel che vide Cummeo di Rea; Favole: Locunto de li cunti di Basile; Erotismo:quadri e fumetti;  Ritmo: Le avventure di Guizzardi di Celati;  Rapimenti:Mastro Pulce di Hoffmann.

Il racconto lungo nelle sue forme. La scrittura al femminile.

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newletter

Ricevi nella tua casella email tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività, corsi, eventi, appuntamenti.

mappa black

Lalineascritta ha la sua sede a Napoli (Vomero), in Via Kerbaker 23, all'interno della Galleria Vanvitelli (accanto a Unieuro) , al piano ammezzato.

E' a 50 metri dalla Metropolitana Linea 1 (fermata Piazza Vanvitelli) e da tutte le funicolari: Centrale, Montesanto e Chiaia.