Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sul pulsante.

Corso annuale settembre-giugno

Primo livello e Secondo Livello

Dal foglio bianco alla narrazione: scrittura e sensi, punti di vista, microstrutture.

Come fare a non fermarsi davanti al foglio bianco? E cosa distingue una pagina di diario da una storia compiuta? Come si usa il punto di vista, cos’è la memoria di finzione? Strumenti e allenamenti per allungare il fiato della scrittura. Uno step introduttivo indispensabile a chi inizia.

Le voci del testo: visibilità, attendibilità, dialogo. Il romanzo e il racconto.

Quel che racconto si vede? Chi legge lo immagina? E un dialogo come funziona? Quando un narratore è attendibile? La struttura e i tempi della narrazione osservati nella coerenza dell’azione, la funzione delle immagini e le funzioni narrative del racconto e del romanzo.

L’invenzione: dall’autobiografia alla creazione.

Quando invento e quando sono fedele al vero? Vero e verisimile, scrittura e riscrittura per arrivare dalla narrazione autoreferenziale alla storia. Autobiografia, autobiografia romanzata, romanzo.

Le scritture non romanzesche nel romanzo: codici extra-narrativi. Il romanzo-reportage.

Sono numerosi i codici e le lingue non narrative incluse nel romanzo, dalle origini del genere fino al post-moderno. Come si usano e con quale scopo: narratori contemporanei a confronto.

Teatro e radiodramma: le scritture del suono.

Scrivere per la scena o per la radio pone problemi di natura molto diversa che per la pagina. E tuttavia le tecniche si incrociano e si potenziano. La scena, l’impianto dell’atto unico, il dramma breve radiofonico.

Editing e autori: lezioni sul testo e incontri d’autore.

Come si corregge un testo e quando lo si può considerare definitivo? Leggere e riapprendere il testo sarà lo scopo di questi incontri alternati a lezioni d’autore.

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newletter

Ricevi nella tua casella email tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività, corsi, eventi, appuntamenti.

mappa black

Lalineascritta ha la sua sede a Napoli (Vomero), in Via Kerbaker 23, all'interno della Galleria Vanvitelli (accanto a Unieuro) , al piano ammezzato.

E' a 50 metri dalla Metropolitana Linea 1 (fermata Piazza Vanvitelli) e da tutte le funicolari: Centrale, Montesanto e Chiaia.