Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy cliccando sul pulsante.

Laboratorio di drammaturgia

Giovedì ore 18.00-21.00

con Stefania Bruno

Tre laboratori tematici di 6 incontri di 3 ore

Lalineascritta laboratori di scrittura creativa - Laboratorio di drammaturgia

Giunto alla quinta edizione, il laboratorio di scrittura drammaturgica “In scena!” propone tre trimestri, da ottobre a giugno, 18 lezioni di tre ore ciascuna, a cadenza quindicinale, per allenarsi a immaginare e scrivere il teatro, acquisendo gli strumenti di base della drammaturgia, esplorando le dimensioni, gli strumenti e il linguaggio del teatro, inventando e animando personaggi e storie fino a conoscere e confrontarsi con il mestiere del Dramaturg.

Un percorso completo dedicato a chi vuole avvicinarsi alla scrittura per il teatro, a chi vuole intraprendere un mestiere, agli scrittori, agli attori e ai registi che desiderano approfondire tecniche, forme e generi della drammaturgia.

In scena! Immaginare il teatro è anche un percorso di lettura e visione del teatro, per conoscerne la storia e imparare a guardarlo, diventando spettatori consapevoli prima che autori. I trimestri sono acquistabili singolarmente o in formula unica.


Dalla pagina alla scena

3, 17 e 31 ottobre | 14 e 28 novembre | 12 dicembre 2019

Che cosa significa immaginare il teatro? Un trimestre per iniziare a scrivere nel e attraverso lo spazio del teatro, esplorando e inventandone le dimensioni e acquisendo gli elementi tecnici di base della scrittura per la scena. Dallo spazio vuoto alla scrittura della didascalia, dall’azione alla situazione drammatica, dalla pagina alla scena.


Dramatis Personae

9 e 23 gennaio | 6 e 20 febbraio |5 e 19 marzo 2020

Quante storie ci sono in una storia? Un trimestre interamente dedicato ai personaggi, per imparare a conoscerli e ad approfondirne i conflitti, individuando protagonista e comprimari e imparando a condurre l’azione drammatica dall’inizio alla fine. Per inventare storie, costruire trame, sperimentare forme brevi (o brevissime), medie e lunghe della narrazione teatrale, stabilire maschere e ruoli del nostro personale teatro del mondo.


Il mestiere del Dramaturg

2, 16 e 30 aprile | 14 e 28 maggio | 11 giugno 2020

Chi è che cosa fa il Dramaturg? Un trimestre per confrontarsi con i problemi, ma anche con le infinite possibilità, del mestiere teatrale. Imparare a scrivere seguendo una commissione interna ed esterna, sviluppare le idee degli altri, sperimentare forme e generi per una stessa storia, trovare il modo di adattare una trama con quindici personaggi per una compagnia di tre attori e viceversa, mettersi alla prova con linguaggi non teatrali, dalla narrativa al cinema.


COSTI:

Adulti:  300 euro per trimestre       

Studenti: 270 euro per trimestre

Disponibili formule annuali scontate e pacchetti cumulativi: vedi pagina Iscrizioni


Stefania Bruno

Stefania Bruno(Benevento, 1980). Studiosa di teatro, drammaturga e formatrice. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia del teatro moderno e contemporaneo. Dopo aver seguito laboratori teatrali con lo storico gruppo Odin Teatret, di drammaturgia con Enzo Moscato e di mimo corporeo astratto presso l’ICRA Project di Michele Monetta, dal 2006 si è formata con Lalineascritta laboratori di scrittura. È autrice di racconti editi in antologia («Granta», Rizzoli; Fughe, Perrone) ed è dramaturg per la cooperativa En Kai Pan, di cui è socio fondatore, e autrice di drammaturgie originali e adattamenti (tra gli altri, El Romancero de Lazarillo, Crudele d’amor, La Repubblica di Utopia, Commedia in tempo di peste), tutti prodotti da En Kai Pan. Dal 2010 collabora con Lalineascritta Laboratori di Scritture, conducendo laboratori di narrazione in scuole di ogni ordine e grado, associazioni e case famiglia. Dal 2013 conduce laboratori di drammaturgia per Lalineascritta. Dal 2017 cura e conduce il laboratorio di scrittura teatrale In scena! Nel 2016 e 2017 ha collaborato all’Archivio Narrato, stage residenziali presso l’Archivio Storico del Banco di Napoli, conducendo stage di drammaturgia ispirati a documenti d’archivio. Ha collaborato alla progettazione del Master in Scrittura ed Editoria de Lalineascritta per UNISOB, all’interno del quale terrà le classi di drammaturgia. Suoi articoli e saggi sul teatro sono pubblicati e in corso di pubblicazione, su rivista e in volume, in Italia «Acting Archives», Fondazione Giorgio Cini, «Aracne», Inghilterra «Rutledge », Belgio (Brepols), Russia e Cina.

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newletter

Ricevi nella tua casella email tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività, corsi, eventi, appuntamenti.

mappa black

Lalineascritta ha la sua sede a Napoli (Vomero), in Via Kerbaker 23, all'interno della Galleria Vanvitelli (accanto a La Compagnia della Casa) , al piano ammezzato.

E' a 50 metri dalla Metropolitana Linea 1 (fermata Piazza Vanvitelli) e da tutte le funicolari: Centrale, Montesanto e Chiaia.